Fabrizio de Rossi Re, Laus Crucis [1999]
Laudario di Cortona [ca. 1270], versione di Clemente Terni

Onne homo ad alta voce
laudi la verace Croce,
quanto digna da laudare,
core non lo poi pensare,
lengua non lo poi cantare,
la verace Santa Croce.